Waterpolo Ability è il primo progetto al mondo che si occupa di far nascere e promuovere la diffusione della pallanuoto come disciplina paralimpica.


 

 

NEWS

3° TORNEO NAZIONALE "PALLANUOTO PER TUTTI":

Con grande orgoglio, la Waterpolo Ability asd e la Waterpolo Columbus Ability Team asd, sono liete di comunicare che nelle giornate di martedì 30 aprile e mercoledì 1° Maggio 2019 si svolgerà il 3° TORNEO NAZIONALE "PALLANUOTO PER TEUTTI" A poco più di un anno dalla prima edizione, l'espressione del movimento italiano di pallanuoto paralimpica, si riunirà a Busto Arsizio per due giornate di sport, incontri, e pianificazione futura. Finalmente due importanti realtà uniscono le forze e organizzano per la prima volta un torneo nazionale a sei squadre. L'intesa attività di questi mesi, che vede protagoniste le associazioni che in Italia si occupano di pallanuoto paralimpica, è un campo di prova per testare il nuovo regolamento che le stesse società hanno modificato lo scorso 10 febbraio 2019 durante un incontro. Su questo regolamento si organizzerà dal prossimo anno agonistico il 1° CAMPIONATO NAZIONALE a concentramenti con le final six a giugno 2020. Come sempre il nostro unico goal è far giocare e divertire i nostri atleti. Vi aspettiamo a tifare per la pallanuoto paralimpica! "Clicca qui per CIRCOLARE PDF"

GLI IMPEGNI PER 2019 BASTA PAROLE NOI VOGLIAMO FATTI Ecco gli impegni a cui aderirà la WPA nel corso del 2019. Dopo l' entusiasmo respirato lo scorso fine settimana, carichi di energia e di buoni propositi, abbiamo proposto alle altre squadre che giocano a pallanuoto paralimpica di organizzare un calendario di eventi da proporre ai nostri ragazzi, perché il 2019 dovrà essere l’anno della CONCRETEZZA! Le parole vuote dei burocrati non ci interessano più, noi vogliamo solo giocare uno sport che possa sposare totalmente due concetti fondamentali: "Inclusione ed Integrazione" , concetti che, paradossalmente, vengono totalmente ignorati da chi sostiene di voler far crescere il movimento. Sono mesi che attendiamo segni di apertura che vengono esternati solo a parole, attendiamo risposte che continuano ad essere procrastinate, attendiamo da parecchio tempo la possibilità di far comprendere l'utilizzo dei mutini (gli ausili più utilizzati) e la revisione del regolamento FINP. La WPA non è più disposta a stare in balia di ex atleti che giocavano a pallanuoto 30 anni fa, i tempi passano e gli sport subiscono delle trasformazioni, la cronaca delle scorse settimane in merito alle regole nuove della pallanuoto normodotata ne è un esempio lampante.

GRANDFATHER CUP ORGANIZZATA DALLA VARESE OLONA NUOTO:WPA PRESENTE Vi presentiamo il nostro prossimo impegno il primo del 2019. Disputeremo una partita dimostrativa con gli amici della Granda Waterpolo Ability di Cuneo,durante la Grandfather Cup, torneo di A2 femminile in programma il 6 gennaio 2019, organizzato dalla Varese Olona Nuoto. Sarà una bella occasione per festeggiare il nuovo anno agonistico, ma soprattutto far conoscere a due team esteri la pallanuoto paralimpica,sperando di ispirarli😉 Come sempre vi aspettiamo numerosi.

ASSEMBLEA WPA A VOLTE E' NECESSARIO GESTIRE LE CRITICITA': La WPA conclude l'anno con un assemblea che ci ha permesso di fare il punto su quanto fatto nel 2018 tra alti e bassi. Il nuovo anno ci vede in acqua già il 6 gennaio con gli amici della Granda Waterpolo Ability in una partita dimostrativa

DOPPIO ALLENAMENTO ALLE PISCINE MANARA DI BUSTO ARSIZIO CON LA WATERPOLO COLUMBUS ABILITY TEAM:

Oggi per la prima volta la WPA si allena alla Piscina Manara😱 (vasca della nostra città),in un doppio allenamento organizzato dalla "Waterpolo Columbus Ability team" di Genova che ha avuto in concessione la vasca per la giornata odierna... che ringraziamo per l' invito. Una WPA estremamente vaporosa quella che si sta allenando oggi, reduce da una notte di bagordi a causa dei festeggiamenti per il 18* compleanno del capitano Tommaso, evento ovviamente non posticipabile.🤣 Ci si allena senza il portiere Cesare, impegnato con gli esami universitari, e senza Marco impegnato con la sua squadra U 13. E' venuto a trovarci Daniele Zavaglia studente del Politecnico di Milano a farci un reportage per un progetto sulla nostra squadra.💪

LA WPA ORGANIZZA INCONTRI PROMOZIONALI NELLE SCUOLE:

Abbiamo iniziato oltre un anno fa a portare il nostro progetto nelle scuole,sia come alternanza scuola lavoro sia come presentazione del progetto. Oggi una piccola delegazione dei WPA Boys:Alessandro Grassi Tommaso Ielmini e Massimo Cavenago hanno coinvolto le seconde classi della media inferiore di Dairago in un viaggio attraverso la Waterpolo Ability e il mondo della pallanuoto paralimpica. Sono stati talmente bravi e apprezzati che i piccoli studenti gli hanno persino costretti a firmare autografi Bravi ragazzi ottimo lavoro, la promozione di questo nuovo sport è importante soprattutto nelle scuole ,al fine di sensibilizzare le nuove generazioni.
URSULA MARTINELLI, ALESSIO E MASSIMILIANO SI METTONO A DISPOSIZIONE DEL MOVIMENTO

A seguito dell'ultimo torneo svoltosi a Varese lo scorso 28 ottobre, il CD e lo staff tecnico della WPA, hanno deciso di integrare in quest ultimo una figura che in realtà era già presente agli arbori dell' ASD e che ci ha aiutato a realizzare il primordiale regolamento, grazie alla collaborazione di Andrea Pavanetto e Davide Vukosa che ringraziamo di 🧡🖤 Ieri sera si è svolto un importante incontro tra lo staff tecnico e un trio arbitrale che ci ha aiutato ad analizzare alcune criticità emerse proprio durante il "2"torneo pallanuoto per tutti". Molte le idee,i suggerimenti e le novità pensate durante questa significante riunione. Siamo lieti di dare il benvenuto in staff ad un esimio arbitro internazionale, che ha già iniziato a lavorare per aiutarci a migliorare questo nuovo sport. Onorati di averti con noi cara Ursula Wengenroth Martinelli ,la tua esperienza,la tua competenza e la tua straordinaria sensibilità ci permetterà di crescere ulteriormente. Desideriamo inoltre ringraziare i due giovani arbitri federali FIN, che hanno evidenziato durante il torneo alcune importanti spinosita',mettendosi a disposizione dello staff con entusiasmo e passione. Siamo certi che sentiremo parlare di voi in futuro... Grazie Ursula Massimiliano Visconti ed Alessio Marrone.

DARIO DI GENNARO A VARESE : La voce della pallanuoto italiana, da sempre vicino al mondo della pallanuoto per disabili sin dal 2014, oggi ha ripreso con una troupe della RAI la seconda edizione del torneo una pallanuoto per tutti. Ci comunica la scaletta della messa in oda dei servizi: i servizi sulla "pallanuoto paralimpica" verranno trasmessi con la seguente programmazione. A tutti gli amici,chiediamo di favorire la visione dei servizi per aiutarci a promuovere il movimento il più possibile sul territorio nazionale: Il primo servizio andrà domani 30 ottobre al Tg3 Nazionale delle 12 Poi verrà ripreso alle 13.30 su RaiSport e alle 14 sul TgR Lombardia. Grazie per il vostro prezioso aiuto e sostegno che Dario ha sempre dimostrato nei confronto della WPA e dell'intero movimento

28 OTTOBRE II° TORNEO PALLANUOTO PER TUTTI: Domenica 28 ottobre 2018, c/o la Piscina Fabiano di Varese da sempre al nostro fianco,si svolgerà il secondo torneo "Pallanuoto per Tutti". Il programma è ricco non solo di pallanuoto, ma non vogliamo svelarvi nulla... Vi aspettiamo per una giornata di sport con la S. Ringraziamo i nostri amici: Delfini Blu, Zenith ed Octopus che parteciperanno al Torneo. Ringraziamo inoltre gli amici della: Granda Waterpolo ability, Rari Nantes Florentia, Acqua Roma e Kosmo Waterpolo Ability che non parteciperanno al torneo,ma saranno presenti all'evento essendoci un incontro tra 8 società per confermare e sviluppare insieme i nostri prossimi impegni. Insomma una giornata ricca di agonismo, confronto, divertimento e promozione. Si ringraziano tutte le istituzioni che ci hanno dato fiducia: la Sheraton Hotel della Malpensa la Pizzeria Piedigrotta di Varese,ma soprattutto il nostro fan numero 1il mitico Ugo Manozzi che sarà presente, perché in un torneo di pallanuoto che si rispetti "The voice" non può mancare. Vi sapremo stupire.

ARRIVA LA GRANDA WATERPOLO ABILITY DI CUNEOI :

Caparbi, volenterosi, determinati e in pochi mesi eccoli qua, in bocca al lupo agli amici della GRANDA, ottimo lavoro Orazio ed Andrea.Avanti tutta, il movimento si espande. http://www.targatocn.it/…/volevano-far-nascere-una-squadra-…

LA NOSTRA ESPERIENZA AL SERVIZIO DEGLI STATI UNIT, TONY AZEVEDO CHIAMA...I :

Quando un progetto nasce sotto una buona stella, quella prima o poi arriva, oggi la WPA metaforicamente entra nel firmamento della "walk of fame" della pallanuoto paralimpica internazionale definitivamente. Abbiamo avuto l onore di essere contattati alcuni mesi fa dal grande Tony Azevedo che non crediamo abbia bisogno di presentazione vista la sua stimata carriera. È stato organizzato in questi giorni un importante incontro qui a Los Angeles, incastrandolo tra i suoi e i nostri impegni. Tony ha voluto aproffondire il progetto Waterpolo Ability, la sua storia e la sua evoluzione,sta studiando e valutando il nostro regolamento. L'incontro organizzato ha sancito l'inizio di una grande collaborazione futura tra il suo team e la Waterpolo Ability con il fondamentale obiettivo di far partire la pallanuoto paralimpica anche negli USA. Siamo orgogliosi di avere la stima e la fiducia di un giocatore che ha fatto la storia della Pallanuoto mondiale e che rappresenta un paese che sportivamente parlando ha grande potenzialità. Per la seconda volta Waterpolo Ability é riuscita ad esportare in un altro paese il progetto, stiamo lavorando intensamente abbiamo infatti contanti anche con altri paesi, con cui stiamo prendendo accordi. Sarà un stagione intensa con collaborazioni importanti, ne siamo certi siamo sulla buona strada, il movimento è in crescita esponenziale in Italia e fuori dai nostri confini, noi siamo orgogliosi per il lavoro svolto che ora inizia a mostrare importanti risultati. So we came back in Italy very proud!

LE IENE TORNANO A PARLARE DI NOI :I nostri "angeli custodi" non si sono smentiti neanche questa volta, hanno infatti (come succede ormai da dicembre 2017) seguito con interesse e stupore la nostra trasferta spagnola e come sempre hanno voluto fornirle il risalto che merita. Grazie alle nostre amiche Iene che sappiamo non smetteranno di seguire i nostri progressi e i nostri obiettivi. A Voi va tutta la nostra riconoscenza per averci permesso di vivere un esperienza straordinaria che ha aperto il futuro alla pallanuoto paralimpica internazionale. GRAZIE PER AVER CREDUTO IN NOI! https://www.iene.mediaset.it/…/pallanuoto-paralimpica-water…

LA FINP CI TAGLIA FUORI DAL CENTENARIO :

Il 2 ottobre la FINP ha organizzato una partita dimostrativa durante un amichevole del settebello a Genova per sostenere i parenti delle vittime del ponte Morandi. A questa società avrebbe fatto tanto piacere poter esserci per manifestare la propria vicinanza, ma purtroppo ci sono delle regole che vanno rispettate... Gli atleti con paraparesi spastica non potranno giocare perché indossano il famigerato "MUTINO" che gli permette di aumentare la galleggiabilità per poter giocare a pallanuoto, ma per il regolamento attualmente vigente in FINP questo ausilio non è permesso. E quando lo è la nostra squadra è sottoposta ad un punteggio penalizzante ai fini della classifica di tornei organizzati dalla FINP. Ci chiediamo qualcuno ha pensato cosa significa a livello psicologico tutto questo? Qualcuno ci spiega perché bisogna essere rigidi con atleti che la pallanuoto paralimpica l hanno inventata! Qualcuno ci spiega perché nel regolamento FINP sono permessi occhialini per gli ipovedenti di altre squadre, mentre gli ausili per i nostri atleti non sono permessi? Questa ASD non lascerà a casa Romina ed Alessandro, ha dunque declinato l'invito della federazione,quando si è una squadra i sacrifici li si fa uniti insieme, perché la WPA è una famiglia...o tutti o nessuno! Le paralimpiadi sono un miraggio nella storia di questo sport, eppure c'è chi corre ancor prima di avere imparato a camminare. Questa non è una pallanuoto sporca!

WPA VINCE LA PRIMA AMICHEVOLE INTERNAZIONALE :

Si è disputata sabato 21 settembre 2018 la 1° amichevole Internazionale di pallanuoto paralimpica disputata a Soler, sull'Isola di Palma di Maiorca tra l'acquatica Soler e la Waterpolo Ability. Presenti le federazioni del nuoto e del nuoto paralitico delle isole delle Baleari. Un evento che ci riempi di orgoglio, un progetto italiano che varca i confini nazionali. Siamo orgogliosi di esportare il nostro modello a livello internazionale.

IL MOVIMENTO CRESCE :

Un anno fa sembrava un utopia, a soli 12 mesi di distanza siamo felici di apprendere che domenica 16 settembre ci sono in programma addirittura due eventi di pallanuoto paralimpica sul territorio nazionale, uno a Sori e l altro a Pescara.Questa è la prova che il movimento sta crescendo e che ha ambiziose aspirazioni. La Waterpolo Ability che non si è mai fermata, continua ad essere il motore propulsivo di questo straordinario progetto, siamo fieri di comunicare che nelle prossime settimane sperimentera nuove esperienze fuori dai confini nazionali. Abbiamo grandi idee e forte motivazione, ci aspetta un autunno caldo, ricco di appuntamenti. Ora però,non ci resta che fare gli auguri alle società che scenderanno in acqua la prossima domenica Buona pallanuoto paralimpica a tutti! Forza Ragazzi.

NEW ENTRY IN WPA MARCO CAPOBIANCO :

Una new entry di tutto rispetto per il team della Waterpolo Ability, diamo il benvenuto a Marco Capobianco,atleta che non ha certamente bisogno di presentazioni, da oggi nuovo atleta diversamente abile che ha deciso di iniziare questo nuovo percorso con la WPA.

LA WPA ORGANIZZA UNA RIUNIONE CON LE NUOVE ASSOCIAZIONI :

Riunione costruttiva propositiva ed operativa, grazie a tutte le persone e associazione intervenute, grazie all università Tor Vergata.

WPA CAPOFOLA DEL DISSENSO PER LE MODIFICHE DEL REGOLAMENTO FINP. LASCIATECI GIOCARE :

Pallanuoto paralimpica: lasciateci giocare! Lo scorso 8 giugno il Consiglio della Federazione italiana nuoto paralimpico ha approvato il nuovo Regolamento della Pallanuoto Paralimpica. Le nuove regole arrivano dopo aver ascoltato il parere dei tecnici di altissimo profilo che in questi ultimi anni hanno sperimentato con gli atleti in acqua ogni singolo aspetto. Certo, hanno ascoltato e tranquillamente ignorato ogni segnalazione preferendo costruire a tavolino nelle aule della Federazione uno sport fuori dalla realtà. Le regole nello sport non sono solo forma, ma sostanza del gioco. Al di là delle singole soluzioni tecniche, per altro discutibili, quello che stupisce è lo spirito che anima ogni singola decisione. Questa non è la nostra idea di pallanuoto paralimpica. Non siamo interessati a una selezione esasperata degli atleti migliori, ma vogliamo che tutti possano praticarla. Che senso ha invocare uno spirito agonistico che esclude ogni ausilio se questo costringe buona parte degli atleti a rimanere a bordo vasca? C’è da chiedersi che cosa resterebbe degli ori paralimpici di Rio con Alex Zanardi o Bebe Vio senza la loro carrozzina. Che senso ha consentire l’integrazione con atleti normodotati non per esperienza pallanuotistica, ma per età, con ragazzini, magari tecnicamente più bravi e veloci, ma chiamati a confrontarsi con adulti di peso in uno sport tutto contatto fisico come la pallanuoto? In poco più di un anno la pallanuoto è passata da una singola realtà a 14 società pronte a scendere in acqua con i loro atleti. Molte di queste stanno valutando se e come aderire alla Finp. Con questo Regolamento la risposta della Federazione è stata: no, grazie! Non siamo interessati a dare ascolto alle polemiche di corridoio o alle orgogliose ripicche, ascoltiamo solo quello che ci chiedono i nostri ragazzi: #LASCIATECIGIOCARE #WP13 Aqua Roma Pallanuoto Dea Pallanuoto Delfini Blu
 Delfino Taranto
 Granda Waterpolo Ability Lecce Waterpolo Ability Jesina Pallanuoto
 Kosmo Waterpolo Ability Octopus Roma Promogest
 Rari Nantes Florentia Waterpolo Ability Zenith

TROFEO TRGLIE IN CONTROFUGA WPA C'E' :

Per un trofeo speciale una rivisitazione della squadra in chiave autoironica, I WATERPOLO ability boys & girls parteciperanno con gioia ed orgoglio al "Trofeo Triglie in controfuga" in programma il 7 e 8 luglio a Livorno, per questo evento ci trasformeremo nei "Salmoni Bionici".

WPA ALLE FINALI DI A1 MASCHILI DI SIRACUSA, GRAZIE ALLA CIRCOLO CANOTTIERI ORTIGGIA :

Grazie alla grande sensibilità del Circolo Canottieri Ortigia, sarà possibile promuovere ancora una volta la nuova disciplina promozionale della pallanuoto paralimpica. Ringraziamo Massimo Giacoppo per la disponibilità dimostrata. Aspettiamo un "gran tifo" per la pallanuoto paralimpica.

ELIOS SUB FORNIRA' I MUTINI SU MISURA :

Elios Sub ha oltre 4 decenni di esperienza su cui noi abbiamo deciso di contare. Indispensabile sponsor tecnico per gli ausili dei nostri atleti che vengono realizzati rigorosamente su misura per una galleggiabilità ed un confort personalizzato. Romina, Alessandro, Andrea....

WATERPOLO ABILITY PARTIRA' PER MALTA ELITE WP CAMP IL PRIMO CAMP DI PALLANUOTO PARALIMPICA :

Non poteva mancare un camp estivo per i Waterpolo Ability boys,come per la scelta dei nostri sponsor anche in questo caso abbiamo preferito un offerta formativa di grande rilevanza,organizzata da "campioni" che già da tempo dimostrano la loro sensibilità nei nostri confronti partecipato anche ad alcuni nostri allenamenti. Stefano Luongo , Valentino Gallo e Matteo Aicardi si dedicheranno ad un gruppo di atleti diversamente abili per permettere loro di affrontare una settimana di intenso lavoro con un programma specifico. Ringraziamo lo staff dell"Elite Waterpolo Camp, per avere inserito nei propri programmi la pallanuoto paralimpica.

IN PARTENZA PER LE FINAL SIX DI FIRENZE, GRAZIE ALLA RARI NANTES FLORENTIA :

Con grande gioia ed orgoglio siamo felici di comunicarvi che ancora una volta, grazie alla sensibilità dimostrata da una grande società la "Rari Nantes Florentia", domenica 13 maggio alle ore 15 scenderemo in vasca per un "amichevole promozionale" ,durante le Final Six femminili di A1 in programma il prossimo fine settimana a Firenze. Vi aspettiamo numerosi per un tifo strepitoso ad entrambe le squadre, grazie a tutti gli amici toscani per l'invito e il sostegno.

LE IENE TORNANO A PARLARE DI NOI, CONSEGNATA LA T-SHIRT AL NOSTRO BEEFATTORE :

Noi "gongoliamo" e li ringraziamo di questo grande interesse che siamo certi non finirà qui! Ora ci aspettano due incontri importanti che ci permetteranno di fare altri fondamentali passi avanti. Parola d'ordine condividere e fare rete con chi ha voglia veramente di rimboccarsi le maniche e di far crescere il movimento. https://www.iene.mediaset.it/…/disabili-pallanuoto-magliett…

DELFINI BLU LA PRIMA SQUADRA DI ATLETI CON DISABILITA' RELAZIONALE INTELLETTIVA :

Questi sono i nostri amici Delfini Blu di Palermo, un team partito a settembre 2017 che è riuscito in breve tempo a diventare punto di riferimento della Sicilia. Asd molto attiva, strutturata bene, ragazzi motivati, che siamo certi stupiranno. Buona lettura. https://www.facebook.com/Repubblica/posts/10157706243031151

GIANMARCO VENTURI STA CON LA WATERPOLO ABILITY :

Il noto brand GianMarco Venturi è diventato partnership della WaterPolo Ability. Una azienda che fa viaggiare tante persone, ha deciso di accompagnare i nostri atleti nelle loro trasferte future. Ringraziamo anche in questo caso la straordinaria sensibilità dimostrata nei confronti del nostro innovativo progetto. Buon viaggio Waterpolo Ability Boys&Girls!

TURBO DIVENTA SPONSOR TECNICO DELLA WATERPOLO ABILITY :

15 anni fa sono stati PIONERI del settore, diventando leader nel mercato mondiale, oggi vantano il miglior prodotto che indossano numerosi campioni in molte parti del mondo. Nasce una partnership d'eccezione tra Waterpolo Ability e Turbo, che diventa ufficialmente il NOSTRO SPONSOR TECNICO. Ringraziamo Turbo e il suo staff per la sensibilità dimostrata nei confronti del nostro progetto. I Waterpolo ability boys & girls PIONIERI della pallanuoto paralimpica, saranno onorati di indossare questo prestigioso marchio anche fuori dai confini nazionali. GRAZIE PER L'INTERESSE DIMOSTRATO! #topsponsortecnico #divise #partnership #nuoviprogetti #grandesensibilita #pionieri

1°TORNEO NAZIONALE DI PALLANUOTO PARALIMPICA :

Domenica 18 marzo c/o la Piscina Raffalda di Piacenza è in programma il 1° Torneo Nazionale di Pallanuoto Paralimpica, organizzato dalla Waterpolo Ability e la Kosmo Pallanuoto. Parteciperanno 5 squadre da 5 regioni diverse: -Delfini Blue Sicilia -Polisportiva Don Calabria Veneto -Octopus Roma Lazio -Kosmo Ability Emilia Romagna -Waterpolo Ability Lombardia Circa 60 atleti scenderanno in acqua e disputeranno 10 partite,sarà presente il nostro amico Ugo Manozzi che si occuperà della telecronaca durante il torneo. Ci saranno delle sorprese e degli ospiti d'eccezione. Vi aspettiamo dunque in piscina dalle 10 alle 19, non mancate.

UN T-SHIRT FIRMATA DA MOURINHO FARA' VOLARE IN SPAGNA LA WATERPOLO ABILITY :

E' stata soprannominata "la maglietta della pace" quella donata a Conte con l'autografo di Mourinho,la t- shirt è stata messa all'asta su E-bay, il ricavato sarò donato alla Waterpolo Ability che potrà pagarsi la trasferta in Spagna, per disputare la prima amichevole internazionale della storia della pallanuoto paralimpica. I ragazzi sono stati invitati dall'Acquatica Soller, che in seguito alla messa in onda del servizio delle Iene (che evidentemente vedono anche in Spagna) hanno deciso di attivare un progetto di pallanuoto per persone diversamente abili. Fischio di inizio a Palma di Maiorca domenica 23 settembre ore 12. Grazie ad Adalberto (il nostro benefattore), potremo realizzare questo straordinario sogno! La vera vittoria però, sarà convincere i vertici della Federazione spagnola ad attivare nella penisola Iberica questa nuova disciplina,infatti Waterpolo Ability, da alcuni mesi ha intrapreso sul territorio nazionale ( ma evidentemente anche fuori dai confini nazionali), una campagna di sensibilizzazione per far crescere il movimento ed esportare il nostro Know how in altre realtà. Da dicembre ad oggi sono 12 le regioni italiane interessate a far partire il progetto.

GENNAIO 2018 :

Il feedback a seguito del servizio delle Iene, andato in onda martedì sera è strepitoso, ringraziamo i numerosi amici che ci stanno contattando e che si stanno attivando per partire. C'è uno straordinario fermento che ha invaso tutta la penisola, in queste ore infatti stiamo apprendendo la volontà di diverse regioni che stanno per attivarsi.
Nel mese di gennaio sarà da noi organizzato un incontro per presentare a tutte le nuove realtà il nostro know now e la nostra esperienza. Riteniamo indispensabile collaborare attivamente sin da subito per creare un modello omogeneo che si possa utilizzare in tutte le nuove realtà che partiranno a breve.
Uno degli obiettivi per il 2018, come espressamente proposto da Coach Fabio Conti membro del nostro staff tecnico, è quello di organizzare il primo "Trofeo delle Regioni". È quindi necessario vedersi e pianificare insieme l'attività del movimento della pallanuoto per persone con disabilità per condividere idee e proposte.

TROFEO DELLE REGIONI:

Uno degli obiettivi del 2018, come proposto dal coach Fabio Conti (commissario tecnico della nazionale femminile di pallanuoto e menbro dello staff tecnico di WPA), è quello di organizzare insieme alle nuove realtà che si stanno attivando il primo "TROFEO DELLE REGIONI".
Maggiori informazioni saranno divulgate nel corso dei primi mesi del 2018 a seguito degli inconri e delle decisioniche emergeranno.

SERVIZIO DELLE IENE, Italia 1, 19-12-2017

Grazie ad un atleta di gran cuore, amico della WPA da alcune settimane, siamo stati contattati dalla redazione delle Iene che ha dimostrato interesse nel nostro progetto.
La Iena Cristiano Pasca ha realizzato un servizio ironico, rispettoso e divertente che ha saputo trattare un tema delicato in modo opportuno e intelligente. Una grande ed emozionante esperienza per tutta la nostra a.s.d. che ha arricchito la nostra vita.



CONVEGNO ALLENATORI FIN, Ostia 19-20 novembre 2017

Il 19/20 novembre abbiamo partecipato al convegno annuale dedicato agli allenatori di pallanuoto organizzato dalla FIN. Abbiamo presentato il progetto WPA ai coaches presenti.

PROGETTI

LE IENE NON FINISCONO DI SEGURCI

I nostri "angeli custodi" non si sono smentiti neanche questa volta, hanno infatti (come succede ormai da dicembre 2017) seguito con interesse e stupore la nostra trasferta spagnola e come sempre hanno voluto fornirle il risalto che merita. Grazie alle nostre amiche Iene che sappiamo non smetteranno di seguire i nostri progressi e i nostri obiettivi. A Voi va tutta la nostra riconoscenza per averci permesso di vivere un esperienza straordinaria che ha aperto il futuro alla pallanuoto paralimpica internazionale. GRAZIE PER AVER CREDUTO IN NOI! https://www.iene.mediaset.it/…/pallanuoto-paralimpica-water…

2° TORNEO PALLANUOTO PER TUTTI

Il prossimo 28 ottobre c/o la piscina comunale Fabiano di Varese, si terrà la seconda edizione del "Torneo Pallanuoto per Tutti", con la partecipazione di 4 squadre italiane e una compagine internazionale. Vi aspettiamo numerosi sugli spalti!

PROMOZIONE INTERNAZIONALE

Si è svolta a Palma di Miorca la 1° amichevole internazionale della storia della Pallanuoto Paralimpica mondiale. La WPA è volata a Seller lo scorso 21 settembre ed insieme agli amici dell'Acquatics Soller si sono tuffati in acqua per scrivere insieme la storia della pallanuoto paralimpica internazionale.

ALLENAMENTI

Sono ripresi gli allenamenti, da quest'anno si inizia la formazione di nuovo staff, che si affiancherà al team già in essere. L'esordio è avvenuto in ambito internazionale durante l'amichevole con la Spagna, e pare sia stato soddisfacente.

INCONTRI AGGREGATIVI

Non solo pallanuoto!
Dal 2017 desideriamo intensificare i momenti aggregativi tra i ragazzi, organizzando incontri, gite o scorpacciate collettive, insieme alle famiglie.
Perchè WPA è la nostra seconda famiglia!

AMICHEVOLI E COLLEGIALI

Partite amichevoli e collegiali nelle varie regioni che aderiranno al progetto WPA daranno la possibilità agli atleti di giocare, conoscersi e condividere le esperienze in un clima di divertimento e spensieratezza.

CHI SIAMO
 

La nostra storia             Statuto             Regolamento

 
Il Consiglio Direttivo WPA ASD LOM
 

SIMONA PANTALONE IELMINI

Presidente

Sono Simona Pantalone Ielmini, ho 47 anni , sono mamma di tre splendidi ragazzi.
Sin da adolescente, ma soprattutto durante gli studi magistrali ho dimostrato interesse nelle attività di carattere filantropico,sono stata volontaria ANFFAS a Milano, dove ho lavorato per la prima volta con i ragazzi diversamente abili, questa esperienza mi ha segnato la vita, al termine degli studi superiori decisi infatti di diventare un infermiera professionale, mi diplomai successivamente presso il Policlinico di Milano. Nel 2008 in seguito alla diagnosi di malattia rara del mio primo genito, insieme a mio marito ho fondato AIMA-Child Onlus l'associazione Italiana che si occupa di pazienti affetti da malformazione di Chiari e siringomielia, di cui sono presidente sin dalla fondazione. Da tre anni mio figlio fa parte di questo progetto, oggi mi sono messa a disposizione insieme ad un gruppo straordinario di genitori per far crescere questo movimento, costituendo la 1° ASD Waterpolo Ability.

GIONATA GESUATO

VICEPRESIDENTE

STEFANO POZZI

VICEPRESIDENTE

ETTORE DIAMANTI

DIRETTORE SPORTIVO

Ciao, sono Ettore Diamanti ,ho 42 anni, sono papà di due splendidi bambini Matteo e Luca, che praticano calcio e basket.
Ho iniziato a giocare a pallanuoto all'età di 14 anni e gioco tutt'ora nella categoria master nella Kosmo Pallanuoto.
Ho maturanto anche l'esperienza di tecnico di pallanuoto allenando il Piacenza Pallanutonella categoria Serie C Lombardia.
Dal 1997 dopo la Laurea c/o Università Cattolica del Sacro Cuore, lavoro nel settore insurance & banking ed attualmente mi occupo di lead management c/o AXA assicurazione s.p.a.
Mi occupo di volontariato aziendale da parecchi anni e le mie passioni oltre la pallanuoto sono:lo sci di fondo, il rugby, la lettura il teatro.

PAOLO SONZINI

ALLENATORE

FABIO CONTI

STAFF TECNICO

DAVIDE MUCOSA

STAFF TECNICO

PIETRO IELMINI

CONSIGLIERE

Ciao sono Pietro ho 46 anni e sono papà di Tommaso un waterpolo ability boy, dal 2007 mi occupo di associazionismo e di patologie rare come volontario in AIMA-Child Onlus.
Da quasi dieci anni mi occupo della comunicazione di questa onlus che mi ha permesso di acquisire discreta esperienza in questo anbito.
Ho collaborato con lo staff WPA dall'inizio del progetto proprio nella comunicazione,fornendoli del sito web, che gestisco da oltre due anni.
Credo molto nel lavoro in team e nel fare rete con le altre realtà locali e nazionali,per questo motivo collaboro anche nell'organizzazione degli eventi.

ANTONIO SONZINI

TESORIERE

BARBARA GRECO

SEGRETARIA